osservatorio

Osservatorio di giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sezione VI, sentenza 16/11/2023, causa C-366/22 – Pres. vod Danwitz, Rel. Xuereb – Viterra Hungary Kft c/ Nemzeti Adó-és Vámhivatal Fellebbviteli Igazgatósága  Tariffa doganale comune – Nomenclatura combinata – Voci doganali – Sottovoci 2304 e 2309 – Panello di soia – Classificazione – Criterio La nomenclatura combinata figurante nell’allegato I al regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio, del 23 luglio 1987, relativo alla nomenclatura tariffaria e statistica ed alla tariffa doganale comune, nella versione risultante dal regolamento di esecuzione (UE) 2016/1821 della Commissione, del 6 ottobre 2016, deve essere interpretata nel senso che un prodotto importato in forma agglomerata, [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-12-28T09:57:39+01:0027 Dicembre 2023|osservatorio|

Osservatorio di giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sezione V, sentenza 21/9/2023, causa C-770/21 – Pres. Regan, Rel. Gratsias - OGL-Food Trade Lebensmittelvertrieb GmbH c/ Direktor na Teritorialna direktsia «Mitnitsa Plovdiv» pri Agentsia «Mitnitsi» Codice doganale dell’Unione – Articoli 70 e 74 – Determinazione del valore in dogana – Valore in dogana di prodotti ortofrutticoli ai quali si applica un prezzo di entrata – Regolamento (UE) n. 1308/2013 – Articolo 181 – Regolamento delegato (UE) 2017/891 – Articolo 75, paragrafi 5 e 6 – Valore di transazione dichiarato superiore al valore forfettario all’importazione – Smercio dei prodotti in condizioni che confermano la veridicità del valore di transazione – Vendita sottocosto da parte dell’importatore – [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-10-25T11:15:19+02:0025 Ottobre 2023|osservatorio|

Osservatorio di giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia, Sezione X, sentenza 15/6/2023, causa C-292/22 – Pres. e Rel. Gratsias – Teritorialna direktsia Mitnitsa Varna c/ «NOVA TARGOVSKA KOMPANIA 2004» e altro   Classificazione delle merci – Nomenclatura combinata – Voci 1511 e 1517 – Olio di palma raffinato, sbiancato e deodorato – Insussistenza di un metodo previsto per verificare la consistenza di un prodotto   La nomenclatura combinata che figura all’allegato I del regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio, del 23 luglio 1987, relativo alla nomenclatura tariffaria e statistica ed alla tariffa doganale comune, nelle sue versioni risultanti dal regolamento di esecuzione (UE) 2018/1602 della Commissione, dell’11 ottobre 2018, [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-09-20T15:28:43+02:0022 Agosto 2023|osservatorio 2023 - 04|

Osservatorio di giurisprudenza unionale e nazionale

Osservatorio di giurisprudenza unionale e nazionale Corte di Giustizia, Sezione VI, sentenza 25/5/2023, causa C-368/22 – Pres. e Rel. Xuereb – Skatteministeriet c/ Danish Fluid System Technologies A/S Tariffa doganale comune – Classificazione doganale – Nomenclatura combinata – Voce 7307 – Accessori per tubi – Sottovoce 7307 22 10 – Manicotti La sottovoce 7307 22 10 della nomenclatura combinata, contenuta nell’allegato I del regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio, del 23 luglio 1987, relativo alla nomenclatura doganale e statistica ed alla tariffa doganale comune, come modificato dal regolamento (CE) n. 254/2000 del Consiglio, del 31 gennaio 2000, nella versione risultante dal regolamento (UE) n. 861/2010 della Commissione, del 5 ottobre 2010, deve [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-09-25T12:51:58+02:0013 Luglio 2023|osservatorio 2023 - 03|

Osservatorio di giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia, Sezione VIII, sentenza 20/10/2022, causa C-542/21 – Pres. f.f. e Rel. Piçarra – «Microtikls» SIA c/ Valsts ieņēmumu dienests Tariffa doganale comune – Nomenclatura combinata – Classificazione doganale – Voce 8517 – Sottovoci 8517 70 11 e 8517 70 19 – Antenne per apparecchi di routing   La sottovoce 8517 70 11 della tariffa doganale comune, nella versione modificata dal regolamento di esecuzione (UE) n. 927/2012 della Commissione, del 9 ottobre 2012, e dal regolamento di esecuzione (UE) n. 1001/2013 della Commissione, del 4 ottobre 2013, deve essere interpretata nel senso che essa non comprende le antenne per apparecchi di routing, che sono [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-09-26T12:51:07+02:0030 Dicembre 2022|osservatorio 2022 – 06|

Giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia, Sezione II, sentenza 9/6/2022, causa C-599/20 – Pres. Prechal, Rel. Wahl – «Baltic Master» UAB c/ Muitinės departamentas prie Lietuvos Respublikos finansų ministerijos e altro Determinazione del valore in dogana – Articolo 29, paragrafo 1, lettera d), del Codice doganale comunitario – Nozione di “persone legate” –Regolamento (CEE) n. 2454/93 – Articolo 143, paragrafo 1, lettere b), e) e f) – Situazioni in cui due o più persone sono considerate legate  Articolo 31 del Codice doganale comunitario – Presa in considerazione delle informazioni provenienti da una banca dati nazionale ai fini della determinazione del valore in dogana - Ammissibilità   L’articolo 29, paragrafo [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-09-26T13:07:25+02:003 Novembre 2022|osservatorio 2022 – 05|

Giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia, Sezione II, sentenza 28/4/2022, cause riunite C-415/20, 419/20 e 427/20 – Pres. Prechal, Rel. Passer – Grafendorfer GmbH e altri c/ Hauptzollamt Hamburg e altri   Unione doganale – Diritti al rimborso o al pagamento di importi di denaro riscossi o rifiutati da uno Stato membro in violazione del diritto dell’Unione – Dazi antidumping, dazi all’importazione, restituzioni all’esportazione e sanzioni pecuniarie – Nozione di “violazione del diritto dell’Unione” – Interpretazione o applicazione erronea di tale diritto – Accertamento, da parte di un giudice dell’Unione o da parte di un giudice nazionale, della sussistenza di una violazione di detto diritto – Pagamento di [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-09-27T13:05:03+02:0021 Agosto 2022|osservatorio 2022 – 04|

Giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia, Sezione VI, sentenza 12/5/2022, causa C-714/20 – Pres. Ziemele, Rel. Von Danwitz – U.I. c/ Ufficio delle Dogane di Venezia. Debitori dell’IVA all’importazione – Codice doganale dell’Unione, articolo 77, paragrafo 3 – Responsabilità solidale del rappresentante doganale indiretto e della società importatrice – Esclusione - Direttiva 2006/112/CE, articolo 201 – Portata L’articolo 77, paragrafo 3, del Codice doganale dell’Unione deve essere interpretato nel senso che, in base a tale sola disposizione, il rappresentante doganale indiretto è debitore unicamente dei dazi doganali dovuti per le merci che ha dichiarato in dogana e non anche dell’imposta sul valore aggiunto all’importazione per [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-09-27T13:25:36+02:007 Luglio 2022|osservatorio 2022 – 02|

Giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Giustizia, Sezione VI, sentenza 3/2/2022, causa C-515/20 – Pres. Bay Larsen, Rel. Bonichot – B Ag c/ Finanzamt A Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Direttiva 2006/112/CE – Articolo 122 – Aliquota ridotta per le cessioni di legna da ardere – Differenziazione in funzione delle caratteristiche e delle proprietà oggettive dei prodotti – Forme di legno destinate alla combustione che rispondono alla stessa esigenza del consumatore e che si trovano in concorrenza – Principio della neutralità fiscale L’articolo 122 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, deve [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-09-28T09:15:37+02:001 Maggio 2022|osservatorio 2022 – 02|

Giurisprudenza unionale e nazionale

Corte di Cassazione, Sezione Tributaria, sentenza 18/10/2021, n. 28582 – Pres. Bruschetta, Rel. Catallozzi – Agenzia Dogane c/ XY Doganalista agente in rappresentanza diretta – Responsabilità solidale per l’obbligazione doganale – Sussistenza – Condizioni – Onere della prova – Grava sull’Agenzia delle Dogane Il doganalista che opera come rappresentante diretto dell'importatore non è obbligato, in solido con quest'ultimo, al pagamento dei dazi doganali dovuti a seguito della rettifica dell'accertamento, qualora si sia limitato a depositare la dichiarazione predisposta dall'importatore, allegando i documenti da quest'ultimo consegnatigli, potendosi configurare una sua responsabilità solidale, per violazione degli obblighi professionali su di lui [...]

Di Alessandro Fruscione|2023-10-02T12:35:14+02:0028 Febbraio 2022|osservatorio 2022 – 01|
Torna in cima